ZACHAR

19,90

Cresciuto per diventare un assassino tra i migliori, Zachar non esiste per l’anagrafe russa. È un uomo avvolto nel più completo mistero, senza famiglia e senza alcuna morale. L’unico obiettivo: far parte della Tambovskaja, la temibile mafia di San Pietroburgo.

È una donna a far crollare i suoi propositi, figlia di un capo mafioso che lui stesso è stato pagato per uccidere. Mariana non è che una ragazzina ingenua e vergine quando le loro strade si incontrano e Zachar cede al richiamo della sua bellezza, imponendole una notte di passione che entrambi faticheranno a dimenticare.

Lei è tutto ciò da cui lui fugge, ma il desiderio di possederla lo porta a compiere scelte prive di qualsiasi logica, facendogli correre rischi inutili per la sua vita. Eppure Mariana non scappa, lo affronta, sembra volere davvero tutto ciò che lui rappresenta, nonostante la crudeltà e il dolore che lo segnano ormai da tempo.

Nell’animo di un uomo si agita l’impulso di una violenza sopita; nel cuore di una donna il desiderio di domare la bestia che è in lui. Zachar e Mariana cadono così in una spirale di desiderio che non riusciranno più a fermare a discapito di loro stessi.

Author:Malia Delrai
Categoria:

Cresciuto per diventare un assassino tra i migliori, Zachar non esiste per l’anagrafe russa. È un uomo avvolto nel più completo mistero, senza famiglia e senza alcuna morale. L’unico obiettivo: far parte della Tambovskaja, la temibile mafia di San Pietroburgo.

È una donna a far crollare i suoi propositi, figlia di un capo mafioso che lui stesso è stato pagato per uccidere. Mariana non è che una ragazzina ingenua e vergine quando le loro strade si incontrano e Zachar cede al richiamo della sua bellezza, imponendole una notte di passione che entrambi faticheranno a dimenticare.

Lei è tutto ciò da cui lui fugge, ma il desiderio di possederla lo porta a compiere scelte prive di qualsiasi logica, facendogli correre rischi inutili per la sua vita. Eppure Mariana non scappa, lo affronta, sembra volere davvero tutto ciò che lui rappresenta, nonostante la crudeltà e il dolore che lo segnano ormai da tempo.

Nell’animo di un uomo si agita l’impulso di una violenza sopita; nel cuore di una donna il desiderio di domare la bestia che è in lui. Zachar e Mariana cadono così in una spirale di desiderio che non riusciranno più a fermare a discapito di loro stessi.